Al Bano Carrisi – Età, città natale e biografia – albano età

Leggi la biografia di Al Bano Carrisi e scopri di più sulle canzoni, gli album e la storia dei successi di Al Bano Carrisi. Ottieni consigli su altri artisti che potrebbero piacerti.

Stai guardando: albano età

Albano Carrisi, più noto con il nome d’arte Al Bano (Cellino San Marco, 20 maggio 1943), è un cantautore, attore e viticoltore italiano.

Proveniente da famiglia di agricoltori, compone la sua prima canzone a dodici anni, Addio Sicilia, a diciassette anni lascia gli studi e make a decision di emigrare a Milano, dove trova lavoro dapprima come manovale, poi come cameriere e come operaio metalmeccanico alla Innocenti.

Lavorando in un ristorante frequentato da personaggi dello spettacolo, ha l’opportunità di entrare nel Clan Celentano grazie ad un provino. Sarà proprio Celentano a suggerirgli di cambiare il suo nome da Albano in Al Bano. Incide il suo primo disco, La strada, cover di un brano di Gene Pitney nel 1965 per la Fantasy, e comincia a esibirsi come spalla negli spettacoli di Adriano Celentano, senza però abbandonare il lavoro.

Nell’autunno 1965 partecipa alla manifestazione Ribalta per Sanremo e, pur non essendo vincitore, viene notato e messo sotto contratto dalla La voce del padrone, che lo fa debuttare al Festival delle rose nel 1966 in coppia con Pino Donaggio con un brano scritto da quest’ultimo, Quando il sole chiude gli occhi. Debutta anche in televisione, a Settevoci, gioco musicale condotto da Pippo Baudo, dove riesce a vincere per quattro settimane consecutive la prova dell’applausometro, un apparecchio che misura l’intensità degli applausi del pubblico in sala.

In una delle trasmissioni presenta Io di notte, una sua composizione con venature blues, che desta l’interesse di artisti affermati come Milva – che vorrà inciderne una sua versione – e della giovane promessa Roberta Mazzoni.

Nel 1967 ottiene il suo primo grande successo con la canzone Nel sole , finalista al Disco per l’estate, che raggiunge il primo posto nelle classifiche di vendita dei 45 giri. La sua voce, dotata di un’enorme estensione, lo mette in luce e lo fa apprezzare dal pubblico e dalla stampa che parla di un “secondo Claudio Villa”. Nel sole diventa anche un film, che avrà per protagonista lui e una giovane figlia d’arte, Romina Energy: tra i due si crea un legame sentimentale che sfocerà più tardi, nonostante l’opposizione delle rispettive famiglie, in un matrimonio.

La stessa canzone dà anche il titolo al suo primo LP, dove oltre ai successi del periodo vi è una versione della canzone La donna dell’amico mio di Roberto Carlos al disco collabora come autore di alcuni testi Alessandro Colombini, che Al Bano ha conosciuto al Clan Celentano, e come arrangiatore Detto Mariano. Vengono poi L’oro del mondo e Il ragazzo che sorride, quest’ultima con testo di Vito Pallavicini su musica di Mikis Theodorakis che si ispira ai tragici avvenimenti dell’insediamento del Regime dei Colonnelli in Grecia del 1967.

Quest’ultima canzone dà il titolo al suo secondo 33 giri, a cui collabora lo stesso employees del precedente.
Nel 1968 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con La siepe (in coppia con la folk-singer americana Bobbie Gentry), che ottiene il premio speciale della critica nel 1969 vince il Disco per l’estate con Pensando a te (titolo del suo terzo disco, ancora con Detto Mariano come arrangiatore), da tale disco sarà poi tratto pure il film Pensando a te dello stesso ’69. Ancora nell’estate del 1969 Al Bano riscuoterà grande successo come autore con l’hit Acqua di mare, interpretato da Romina Energy e nel quale egli stesso evaluate come vocalist a sostegno.

Il 26 luglio 1970 sposa Romina Energy, figlia del celebre attore Tyrone Energy, da cui avrà quattro figli: Ylenia, nata nel 1970 e scomparsa nel 1994 Yari, nato nel 1973 Cristel, nata nel 1985 e Romina Jr., nata nel 1987. Con Romina, Albano aveva già cominciato a condividere la carriera artistica, incidendo nel 1969, come poc’anzi detto, i cori di Acqua di mare e nel 1970 Storia di due innamorati, ispirato alla colonna sonora del film di René Clément Giochi proibiti.

Quest’ultima canzone è anche inserita nel suo quarto album, A cavallo di due stili, da ricordare perché è il primo disco in cui il cantante pugliese interpreta anche brani lirici accanto alle sue canzoni, ed infatti nel disco troviamo l’ Ave Maria di Franz Schubert, il Mattino di Ruggero Leoncavallo ed una canzone, Angeli senza paradiso, con un testo scritto da Pallavicini su un’altra musica di Schubert.
Nell’album troviamo anche alcune cover di canzoni della tradizione napoletana: O sole mio, Core ‘ngrato, O marenariello e Guapparia.

Torna a Sanremo nel 1971 con 13 storia d’oggi, celebre brano che verrà anche inciso da Claudio Baglioni e nello stesso anno è semifinalista a Un disco per l’estate con “E il sole dorme tra le braccia della notte”. L’album successivo però viene pubblicato nel 1972, è intitolato come l’anno di uscita, ed ha come caratteristica principale che Al Bano è autore di tutte le musiche (tranne di una, la cover di Vogliamoci tanto bene di Renato Rascel).

See also  Top 10 search results insalata con straccetti di pollo 2022

In questi anni, inoltre, le sue canzoni vengono realizzate in altre lingue per i mercati esteri, e particolare successo riscuotono quelle in spagnolo pubblicate in America Latina. Nel 1973 porta al successo una canzone scritta per lui da Bruno Lauzi, La canzone di Maria, che presenta nuovamente a Un disco per l’estate il 33 giri seguente, Antologia, non è (nonostante il titolo) una raccolta, ma un disco in cui il cantante torna ad interpretare brani di musica classica, tra cui Addio alla madre di Pietro Mascagni, E lucean le stelle di Giacomo Puccini, Una furtiva lagrima di Gaetano Donizetti, Vesti la giubba di Ruggero Leoncavallo.

Dall’anno successivo inizia la collaborazione in pianta stabile con la moglie: formano una propria casa discografica, la Libra, propongono Dialogo (con cui partecipano a Un disco per l’estate nel 1975), e nel 1976 partecipano all’Eurofestival con We’ll reside it all once again (Noi lo rivivremo di nuovo).

Nel 1981 è la volta di Sharazan mentre l’anno successivo sono a Sanremo con Felicità, che si classifica al secondo posto. Vincono il Festival nel 1984 con Ci sarà e nel 1985 sono nuovamente all’Eurofestival con Magic oh magic. Altri successi sono del 1987: Nostalgia canaglia, terza a Sanremo, e Libertà. Segue Cara terra mia, ancora terza a Sanremo nel 1989. Nel 1991 la coppia propone al Festival Oggi sposi.

Nel 1996 ritorna all’attività da solista: dal punto di vista artistico, ciò coincide con un ritorno ad interpretazioni melodiche più impegnative, dove può ridare sfogo alle sue capacità vocali che, nel repertorio precedente, a volte erano sacrificate in funzione dell’armonia con la voce di Romina, indubbiamente poco estesa e potente, e ciò è evidente nella canzone che presenta nello stesso anno a Sanremo, È la mia vita, scritta da Maurizio Fabrizio e Giuseppe Marino, in cui nel testo viene tracciato un bilancio della vita in cui appaiono velate allusioni alla triste vicenda familiare che lo ha coinvolto (la scomparsa di Ylenia).

Torna al Festival con Verso il sole nel 1997 e Ancora in volo nel 1999. Nel 1999 si separa dalla moglie Romina. Dopo un periodo in cui si è parlato di lui più per il gossip sulla sua vita privata che per le sue attività musicali, nel 2007 ha partecipato al Festival di Sanremo con la canzone Nel perdono (scritta, tra gli altri, dal figlio Yari e da Renato Zero), con cui si è piazzato al secondo posto, alle spalle del vincitore Simone Cristicchi. Nel 2008 partecipa al singolo di CapaRezza Vieni a ballare in Puglia all’ inizio del video. Partecipa al Festival di Sanremo 2009 con il brano L’amore è sempre amore scritto dagli Maurizio Fabrizio e Guido Morra.

Nel 1992 Albano fece causa a Michael Jackson, accusandolo di plagio: il cantante pugliese infatti, ritenendo che il brano di Jackson Will you be there del 1991 (incluso nell’album “Dangerous”) fosse un plagio di I cigni di Balaka, canzone di Carrisi del 1987, denunciò Jackson.

A seguito di ciò, l’album venne sequestrato in tutta Italia dalla pretura civile di Roma, con un’ordinanza del 21 dicembre del 1994 revocata in seguito dalla prima sezione del Tribunale dopo aver espresso la sua disponibilità ad essere interrogato in merito in Italia, Jackson nel 1997 si presentò al processo in corso a Roma, nell’aula numero cinque della Pretura di piazzale Clodio, rispondendo alle domande delle due parti.

I periti stabilirono che le due canzoni avevano 37 note di seguito identiche nel ritornello, e quindi il plagio sussisteva Jackson venne condannato a pagare quattro milioni di lire di multa, ma non venne esaudita la richiesta di Carrisi di ricevere come indennizzo per i danni subiti cinque miliardi di lire.

La sentenza successiva della Corte di appello civile di Milano stabilì infine che entrambi i cantanti si erano ispirati ad un brano popolare indiano, non protetto da copyright, ed Albano fu tenuto a sostenere tutte le spese legali che, come noto dalla biografia di Michael, poi si accollò Jackson con la promessa di realizzare un concerto insieme a favore dei bambini maltrattati nel mondo. Il concerto non ebbe mai luogo in quanto poco dopo Michael Jackson fu colpito dalle accuse di pedofilia.

Dalla nuova compagna, Loredana Lecciso, con cui ha convissuto dal 2001 fino all’ottobre 2005, ha avuto due figli: Yasmine (nata nel 2001) e Albano Jr., detto Bido (nel 2002). Lo scoppio del “fenomeno Lecciso” ha portato negli ultimi tempi il cantante ad apparire spesso in programmi televisivi e nelle riviste di gossip, anche a volte contro la sua volontà, a tal punto di colpire con uno schiaffo un inviato del programma La vita in diretta.

Insieme alla figlia Romina Jr. ha partecipato alla terza edizione del reality show di Raidue “L’isola dei famosi”, ma mentre era a sull’isola, la sua compagna ha dichiarato di volerlo lasciare portandosi con sé i loro due bambini. Lui ha di conseguenza abbandonato volontariamente lo show nella puntata del 19 ottobre 2005.

Il “tormentone Lecciso”, insieme alla partecipazione al reality show, ha indubbiamente contribuito a rilanciare la popolarità in Italia di Al Bano, che negli ultimi anni sembrava non raccogliere il favore del pubblico, anche forse per le sue scelte artistiche che mal sfruttavano la sua voce.

See also  Addobbi matrimonio con erbe aromatiche: una scelta profumatissima! - centrotavola erbe aromatiche e fiori

Il 29 gennaio 2008 la trasmissione televisiva Striscia La Notizia in onda su Canale five trasmette un video fuori onda dove Al Bano, scortato in auto dalle sue guardie del corpo, viene intervistato dal finestrino per la trasmissione televisiva della RAI Balls of Steel. L’inviata Christine Del Rio (concorrente del Grande Fratello eight) porge ad Al Bano un microfono dalle sembianze di un vibratore: dopo essersi allontanato di qualche metro con la sua auto, Al Bano make a decision di scendere e tornare a piedi dalla ragazza, colpendola in pubblico con una forte sberla. Il fatto, trasmesso la sera del 29 gennaio 2008 da Striscia La Notizia, ha scosso l’opinione pubblica con pareri favorevoli (vista l’insistenza e lo sberleffo a cui era sottoposto) e contrari (per una reazione ritenuta eccessiva), considerando anche che Al Bano ha poi partecipato ad un reality show della RAI condotto da Milly Carlucci dal titolo Uomo e Gentiluomo.

Il 16 ottobre 2001, Al Bano Carrisi è stato nominato “Ambasciatore di buona volontà” dell’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO).

Albano ha realizzato, per una promessa fatta al padre Don Carmelo, l’azienda vitivinicola Tenute Albano Carrisi, con sede nella ormai famosa contrada Curtipitrizzi di Cellino San Marco (BR), e sfrutta le sue conoscenze di advertising e di viticoltore per rilanciarla e farne un marchio conosciuto. I vini più famosi sono due rossi: il Don Carmelo, intitolato alla memoria di suo padre, e senz’altro l’ottimo Platone, premiato nel settembre 2009 come “Miglior vino del mondo” tra quelli che producono i vip di tutto il pianeta (fra questi famosi produttori segnaliamo Roberto Cavalli o Gianna Nannini). Un altro vino molto aprezzato delle Tenute Carrisi è il Felicità, vino bianco morbido che prende il nome della canzone che tanti successi ha riportato all’artista pugliese.

Nel novembre del 2006 esce presso Mondadori l’autobiografia, scritta a quattro mani con Roberto Allegri, dal titolo “È la mia vita”. Curiosa è la scelta di non parlare delle sue compagne Romina e Loredana. Per loro, infatti, ha deciso di riservare due pagine bianche. Nello stesso anno, sposa il progetto di Massimo Ferrarese, presidente di Confindustria Brindisi e sponsorizza la squadra New Basket Brindisi che partecipa al campionato di serie A/two.

Nel 2008, pubblica una compilation di successi in coppia con lo stesso presidente di Assindustria Brindisi dal titolo “Al Massimo – Dai il meglio di te…”. La compilation ha riscosso successo già nel primo mese d’uscita, esaurendo le ten.000 copie iniziali. Tutti proventi dell’opera sono devoluti in beneficenza alla fondazione “Puglia per la vita”.

Dopo circa 25 anni, nel luglio 2007, Al Bano ritorna a cantare a Cellino San Marco, consacrando l’amore per il suo paese e per la sua terra. Infatti, in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono San Marco, Al Bano, make a decision di organizzare un evento storico per il piccolo centro cittadino pugliese: riesce ad organizzare un concerto che vedrà sul palco, oltre ad Al Bano, il vincitore tra i major dell’edizione 2007 di Sanremo Simone Cristicchi, il vincitore tra i giovani dell’edizione 2007 di Sanremo Fabrizio Moro ed il grande attore di cinema e teatro -nonché grande amico di Al Bano- Michele Placido.

Il six luglio 2008 Albano Carrisi, ha tenuto uno storico concerto in onore di Domenico Modugno – al quale si è ispirato subendone una fortissima influenza – a San Pietro Vernotico paese dello stesso Domenico Modugno in cui è vissuto dall’infanzia alla giovinezza,distante solo two chilometri da Cellino San Marco. Nel 2009 torna sul palco dell’Ariston con il brano L’amore è sempre amore cantato con la partecipazione di Michele Placido.


Vedi ulteriori informazioni relative al contenuto albano età

Gigliola Cinquetti – Non Ho L’Età – Eurovision Song Contest Winner 1964 (original efficiency)

  • Fonte di informazioni: 1947dave
  • Information di pubblicazione: 2009-06-07
  • Rating: four ⭐ ( 3502 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: This is the full radio broadcast of the actual efficiency in Copenhagen with added video and stills from the reprise to improve it. The original video recordings had been lost or destroyed so I made use of the quick reprise video (extra than after) to give a far better really feel for the original efficiency than the radio broadcast can give. I have also corrected the quick section exactly where lipsync on the original reprise clip (as made use of by Eurovision) is out. I will add extra video when I can. I am undertaking this enhancement and reconstruction perform for historical motives, to give a special and far better insight into what it really looked and sounded like as Gigliola sang, all these years ago.

    Then only 16 years old, Gigliola had what is nonetheless the highest ever percentage of “1st place” scores in the contest… eight out of 15 doable, or 53.three%. Points scored had been ‘only’ 49 but modifications to the scoring method imply that points scores are not straight comparable from year to year. Just listen to the thunderous applause she received at the finish!

    It appears that the broadcaster’s video of the contest was destroyed, either deliberately simply because it was not believed to be worth maintaining, or accidentally in a fire at the DR (Denmark) Studios in the 1970’s. No other broadcaster kept a recording of the 1964 show and the longest video clip of the winning song is of the reprise at the finish, and is only about 1 minute lengthy. I have extended this to match the full sound recording by re-applying components of the video exactly where appropriate, and by inserting stills.

    Gigliola Cinquetti has been a properly recognized singer in Italy, components of Europe, South America and Japan, ever given that her Eurovision win… like subsequent appearances in the identical contest as singer (“Si”, or “Go” in English, came 2nd to Abba’s Waterloo in 1974 and was a UK top rated ten hit) and in 1991 as a host. She remains a properly recognized singer in Italy and from time to time, a Television presenter also. She has released quite a few hit albums there.

    Her record of this song (sung in Italian) entered the UK singles charts in 1964, reaching no. 17 and remaining in the chart (complete chart not just top rated 20) for a outstanding 17 weeks, one thing that only 3 other Eurovision songs have accomplished in the UK, even though other individuals have sold quite a few extra copies. Just before winning Eurovision, Gigliola also won the San Remo Song Contest with the identical song – there are full video recordings of that on the Web and you can inform the distinction simply because at San Remo, she wore a light coloured dress but at Eurovision a dark 1.

    LYRICS:

    Non ho l’età, non ho l’età per amarti
    Non ho l’età per uscire sola con te
    E non avrei, non avrei nulla da dirti
    Perchè tu sai molte più cose di me

    Lascia ch’io viva un amore romantico
    Nell’attesa che venga quel giorno, ma ora no

    Non ho l’età, non ho l’età per amarti
    Non ho l’età per uscire sola con te
    Se tu vorrai, se tu vorrai aspettarmi
    Quel giorno avrai tutto il mio amore per te

    Lascia ch’io viva un amore romantico
    Nell’attesa che venga quel giorno, ma ora no

    Non ho l’età, non ho l’età per amarti
    Non ho l’età per uscire sola con te
    Se tu vorrai, se tu vorrai aspettarmi
    Quel giorno avrai tutto il mio amore… per te.

    IN ENGLISH

    The lyrics are about somebody not however old adequate to be romantically involved with the older, extra seasoned individual they appreciate… also young for them even to go out alone collectively. But if they are prepared to wait, 1 day, the romance will be full.

    That is extra or much less the story, awww! The words had been a bit controversial even though at the time, and the original lyrics in no way to my information had an official English translation applying the identical storyline. I consider that is a pity as it was not advocating young appreciate, it was advising young individuals to be patient and wait!

Albano, tutto su di lui: età, figli e vero nome

  • Fonte di informazioni: www.socialperiodico.it
  • Rating: five ⭐ ( 7896 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca:

Al Bano Albano Carrisi: età, altezza, peso, figli. Da Romina a Loredana

  • Fonte di informazioni: www.tuttivip.it
  • Rating: five ⭐ ( 8052 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Albano Carrisi, nome d’arte Al Bano, è da diversi anni anche un enologo. Tutto sul cantante pugliese: età, altezza, peso, figli, storia

Albano Carrisi: chi è? Età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

  • Fonte di informazioni: www.chedonna.it
  • Rating: four ⭐ ( 7900 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Albano Carrisi, tutta la sua vita, carriera, la famiglia, la vita sentimentale, figli e quell’amore travagliato caratterizzato da continui tira e molla

Loredana Lecciso: età, altezza, figli e la storia d’amore con Albano

  • Fonte di informazioni: www.gossipetv.com
  • Rating: five ⭐ ( 1831 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Chi è Loredana Lecciso? Scopri l’età, l’altezza, i figli, la vita privata e la storia con Albano Carrisi della showgirl su Gossipetv!

Al Bano: chi è, età, carriera, successi, figli, vita privata, gli amori, Romina Energy, canzoni, Jasmine Carrisi

  • Fonte di informazioni: www.ilcorrieredellacitta.com
  • Rating: three ⭐ ( 4609 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Albano carrisi è uno dei cantanti più amati in Italia e nel mondo. Famosa anche sua figlia Jasmine Carrisi

Albano Carrisi: età, figli, ex moglie Romina Energy, Loredana Lecciso, canzoni, altezza, Instagram

  • Fonte di informazioni: www.donnapop.it
  • Rating: three ⭐ ( 4089 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Albano Carrisi è uno dei cantanti italiani maggiormente amati dal pubblico italiano e internazionale, con la sua voce eccezionale.

Vedi altri articoli in questa categoria: Ricetta

See also  Burrata, storia e disciplinare di un'eccellenza pugliese