[ad_1]

IL GIORNO DELLE ELEZIONI è arrivato in tutta la nazione martedì. I seggi si sono aperti in tutto il Rhode Island alle 8:00 e si chiuderanno alle 20:00 per coloro che non hanno approfittato del voto anticipato o per corrispondenza. Finora, alle 8 di martedì, 54.607 hanno votato alle urne. / CAROLYN KASTER / STAMPA ASSOCIATA

PROVIDENZA – La campagna elettorale è terminata e ora tocca agli elettori decretare i vincitori.

I seggi si sono aperti martedì alle 8:00 in tutto il Rhode Island e si chiuderanno alle 20:00, per coloro che non hanno approfittato del voto anticipato o per corrispondenza. Finora, alle 8 di martedì, 54.607 hanno votato alle urne.

Alle 8:00 di martedì il conteggio delle votazioni anticipate, comprese le votazioni per corrispondenza, era di 101.557, pari al 14% degli aventi diritto. Ciò include 70.873 persone che hanno approfittato della votazione anticipata che si è conclusa lunedì. Finora, anche il Consiglio elettorale del RI ha ricevuto 30.684 schede elettorali per corrispondenza.

Cranston ha visto i primi elettori nell’Ocean State, con 4.838 votanti di persona e 2.969 che hanno votato per posta.

Quasi 150.000 residenti hanno votato di persona in anticipo alle elezioni generali di novembre 2020, rappresentando circa il 30% dei voti.

Martedì gli elettori decideranno se il governatore democratico Daniel J. McKee potrà scontare il suo primo mandato completo o se vogliono un cambio di leadership e se il Partito Democratico manterrà la sua presa di tre decenni sul seggio della Camera degli Stati Uniti lasciato libero da Rep. Democratico di lunga data James R. Langevin.

Altre gare al ballottaggio includono il repubblicano Aaron Guckian e l’indipendente Ross. K. McCurdy sfida il tenente governatore Sabina Matos; Il repubblicano Allen Waters sta sfidando il democratico David Cicilline per il 1st sede del distretto congressuale; Il democratico James Diossa e il repubblicano James Lathrop stanno cercando la carica di tesoriere generale; Il democratico Gregg Amore e il repubblicano Pat Cortellessa sono in lizza per la carica di segretario di stato; e il repubblicano Charles Calenda sta sfidando Peter Neronha per la carica di procuratore generale.

Nella corsa al governatore, la sfidante repubblicana Ashley Kalus dice spesso che è ora di cambiare direzione, mentre McKee afferma di aver aiutato l’economia dello stato a riprendersi dal COVID-19 e può continuare lo slancio.

See also  Cinque domande con: Dr. Micaela Weaver

Se eletto, McKee aiuterebbe il suo partito a mantenere il controllo sui massimi uffici in tutto lo stato. Tutti gli incarichi sono attualmente ricoperti da Democratici. Sta cercando il suo primo mandato completo dopo essere subentrato nel marzo 2021, quando il governatore per due mandati Gina M. Raimondo è stato scelto come segretario al commercio degli Stati Uniti.

Kalus, se eletto, sarebbe il primo governatore repubblicano dello stato dal 2011.

McKee, l’ex luogotenente governatore, è uno dei favoriti dello stato liberale sia come democratico che come incumbent, che è stato approvato da una miriade di grandi sindacati. Ha cercato di differenziarsi da Kalus parlando di come è un Rhode Islander per tutta la vita con decenni di servizio pubblico nello stato. Kalus è un imprenditore e un novizio politico che si è trasferito nello stato l’anno scorso.

Come i Democratici a livello nazionale, McKee ha anche lavorato per mantenere il diritto all’aborto in primo piano e al centro della campagna e convincere gli elettori che avrebbe sostenuto i diritti riproduttivi. McKee pubblicò una pubblicità che ritraeva Kalus come il politico “contro la scelta” che avrebbe seguito l’esempio dell’ex presidente Donald Trump e del governatore della Florida Ron DeSantis, portando lo stato indietro e limitando l’accesso all’aborto.

Sebbene Kalus si sia definita “pro-vita” e abbia affermato di non sostenere “gli aborti finanziati dai contribuenti”, ha affermato che la decisione della Corte Suprema non avrà alcun impatto nel Rhode Island perché il diritto all’aborto è stato codificato nella legge statale nel 2019 e la stragrande maggioranza dei residenti ha sostenuto quella legge. Ha accusato McKee di essere un “politico in carriera disperato” che mentiva perché temeva di perdere.

Kalus sta cercando di convincere gli elettori che McKee è un politico insider che è obbligato a interessi speciali. Ha colto il fatto che l’FBI sta ora indagando sull’aggiudicazione di un controverso contratto statale e ha criticato McKee per l’approvazione del finanziamento pubblico per gli sviluppatori. Ha detto agli elettori che avrebbe posto fine al sistema “Conosco un ragazzo” nel Rhode Island e avrebbe aiutato le famiglie che lavorano.

See also  Il consiglio comunale approva un trattato fiscale da 29 milioni di dollari per il progetto di riqualificazione di "Superman".

Kalus, che possiede una società di test COVID-19 che sta facendo causa allo stato per un contratto annullato, si è trasferito a Rhode Island l’anno scorso dall’Illinois e in precedenza ha lavorato per l’ex governatore repubblicano dell’Illinois Bruce Rauner. Ha comprato una casa a Newport, si è registrata per votare nel Rhode Island come repubblicana a gennaio e ha dichiarato la sua candidatura a marzo.

A una settimana dalle elezioni, i testi profani sono stati condivisi con i media che Kalus ha inviato a un appaltatore nel 2018 e nel 2019 a Chicago. Kalus era sconvolta per i ritardi di costruzione e le controversie sulla fatturazione quando stava aprendo un nuovo studio medico con suo marito. Kalus ha difeso i testi alla WPRO, dicendo che mostrano che lei e i contribuenti non saranno sfruttati se sarà eletta governatore. La campagna McKee ha affermato che i testi mostrano che Kalus ha torto per il Rhode Island.

Al ballottaggio anche i candidati indipendenti Zachary Hurwitz e Paul Rianna e il libertario Elijah Gizzarelli.

Nella 2a corsa al Congresso, il tesoriere democratico del Rhode Island, Seth Magaziner, sta cercando di prendere il posto di Langevin in rappresentanza del 2o distretto congressuale. I repubblicani nazionali stanno guardando al seggio come una possibile opportunità di ritiro. Il candidato repubblicano Allan Fung, un ex sindaco di Cranston, è ben noto nel distretto e molti osservatori politici affermano che la corsa è una bocciatura. Al ballottaggio c’è anche il candidato moderato William Gilbert.

Lo stato liberale è attualmente rappresentato al Congresso dai Democratici. Tutti i massimi incarichi in tutto lo stato sono anche ricoperti da Democratici.

Magaziner è tesoriere dello stato dal 2015. È il figlio dell’ex consigliere politico dell’amministrazione Clinton Ira Magaziner. Ha detto che proteggerà la previdenza sociale e l’assistenza sanitaria, lavorerà per ridurre i costi dell’assistenza sanitaria e voltare “la pagina sul trumpismo”.

See also  La società madre BankRI registra guadagni di $ 30 milioni nel terzo trimestre prima della grande acquisizione

Magaziner ha affermato che votare per Fung consentirà al leader repubblicano della Camera Kevin McCarthy e ai repubblicani di estrema destra di adottare politiche estremiste perché Fung non resisterà a loro. Magaziner ha lavorato per mantenere l’aborto al centro della campagna, promettendo di combattere qualsiasi tentativo di revocare i diritti delle donne.

Fung ha detto che vuole riportare quel “marchio di leadership repubblicana moderata”. Proietta l’immagine di un repubblicano moderato del New England confrontandosi con un altro repubblicano popolare in uno stato liberale vicino, il governatore del Massachusetts Charlie Baker. Fung parla anche di come lavorerebbe con i Democratici, indicando priorità comuni come investire in infrastrutture e creare posti di lavoro nel settore manifatturiero negli Stati Uniti.

Fung è conosciuto in tutto lo stato, essendosi candidato due volte alla carica di governatore. Ha perso entrambe le volte contro Raimondo.

McCarthy ha visitato il Rhode Island per raccogliere fondi per Fung e l’ex governatore del New Jersey Chris Christie ha visitato per mostrare il suo sostegno.

Magaziner ha alle spalle l’establishment democratico dello stato e il sostegno dei leader democratici nazionali. Il segretario al lavoro degli Stati Uniti Marty Walsh ha parlato a una manifestazione e la First Lady Jill Biden ha fatto una campagna per lui.

Magaziner ha evidenziato i suoi successi come tesoriere durante la campagna, inclusa la forte performance finanziaria della pensione statale. È stato approvato dai gruppi per la sicurezza delle armi, dal RI AFL-CIO e da altri grandi sindacati. Ha detto che sosterrà il divieto ai membri del Congresso di negoziare azioni individuali e sosterrà i limiti di mandato per i membri del Congresso.

(In questo rapporto è stato utilizzato materiale dell’Associated Press.)

Acquista adessoVuoi condividere questa storia? Fare clic qui per acquistare un collegamento che consente a chiunque di leggerlo su qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal fatto che sia abbonato o meno.

[ad_2]