Mass. mantiene la nuova legge sulla patente di guida per immigrati; Healey fa la storia

[ad_1]

Il procuratore generale della democrazia Maura Healey è stata eletta governatore del Massachusetts, facendo la storia come il primo governatore apertamente lesbico della nazione e la prima donna e candidata apertamente gay dello stato eletta alla carica. Healey ha sconfitto il candidato repubblicano Geoff Diehl, un ex rappresentante statale che aveva l’approvazione dell’ex presidente Donald Trump. / MICHAEL DWYER / STAMPA ASSOCIATA

BOSTON (AP) – Gli elettori del Massachusetts hanno votato contro l’abrogazione di una nuova legge che consente agli immigrati che si trovano illegalmente nel Paese di ottenere la patente di guida statale nelle stesse elezioni che hanno nominato per prime le nazioni prima governatrice apertamente lesbica.

La misura della patente di guida è diventata legge dopo che la Camera e il Senato del Massachusetts, controllati dai democratici, hanno annullato il veto del governatore repubblicano Charlie Baker a giugno. I repubblicani hanno spinto la questione elettorale per abrogare la legge. Gli elettori hanno invece deciso di mantenerlo approvando la domanda n. 4 sulla scheda elettorale.

In base alla nuova legge, le persone nel Paese illegalmente potranno richiedere la patente di guida se possono fornire al Registro degli autoveicoli un passaporto straniero o un documento di identità consolare.

Dovranno anche fornire uno dei cinque documenti aggiuntivi: una patente di guida di un altro stato o territorio degli Stati Uniti; un certificato di nascita; una carta di identità di nazionalità straniera; una patente di guida straniera; o un certificato di matrimonio o un decreto di divorzio da qualsiasi stato o territorio degli Stati Uniti.

La legge è stata una vittoria per i gruppi per i diritti degli immigrati che da tempo spingevano per la misura, inquadrandola in parte come una misura di pubblica sicurezza. Hanno affermato che secondo la legge coloro che cercano le licenze dovranno dimostrare di essere in grado di guidare correttamente un’auto e ottenere un’assicurazione per la propria auto in caso di incidente.

I critici, tra cui il governatore repubblicano uscente Charlie Baker e il candidato del GOP alla carica di governatore Geoff Diehl, hanno affermato che la legge potrebbe rendere più facile per coloro che si trovano nel paese illegalmente votare. Diehl e il partito repubblicano di stato hanno contribuito a guidare lo sforzo per abrogare la legge. I sostenitori affermano che la legge adotta misure per proteggersi dal voto illegale.

La nuova legge entrerà in vigore il 1 luglio 2023. Il Massachusetts si unirà ad altri 16 stati e al Distretto di Columbia che hanno leggi simili.

See also  Dopo le attività scolastiche i tuoi bambini possono divertirsi, indipendentemente dalla stagione

Un’altra questione elettorale molto contestata in Massachusetts – quella che creerebbe una tassa rivolta ai milionari – è rimasta troppo presto per essere convocata all’inizio di mercoledì.

La domanda elettorale n. 1 aggiungerebbe un emendamento alla costituzione dello stato che impone una sovrattassa del 4% sulla parte del reddito annuo di un individuo che supera $ 1 milione.

Coloro che guadagnano fino a $ 1 milione, ma non superano tale importo, non pagherebbero nuove tasse.

I sostenitori, inclusi sindacati, organizzazioni comunitarie e gruppi religiosi, hanno affermato che la nuova tassa genererebbe circa 2 miliardi di dollari di entrate annuali che potrebbero essere utilizzate per l’istruzione e i trasporti.

Gli oppositori, compresi i gruppi imprenditoriali, hanno avvertito che la misura potrebbe finire per costare posti di lavoro e allontanare alcuni dei cittadini più ricchi dello stato.

La costituzione dello stato attualmente richiede che tutti i redditi siano tassati con aliquote uniformi. La soglia di 1 milione di dollari verrebbe modificata ogni anno per riflettere l’aumento del costo della vita.

Gli elettori si sono divisi su altre due domande al ballottaggio.

La domanda n. 2, approvata martedì, regolerebbe le tariffe dell’assicurazione dentale, inclusa la richiesta alle aziende di spendere almeno l’83% dei premi per le spese dentistiche dei membri e miglioramenti della qualità invece delle spese amministrative e apportando altre modifiche alle normative sull’assicurazione dentale.

Gli elettori hanno respinto la domanda n. 3, che avrebbe aumentato il numero di licenze che un rivenditore poteva avere per la vendita di bevande alcoliche da consumare fuori sede, limitare il numero di licenze per “bevande alcoliche” che un rivenditore poteva acquisire, limitare l’uso di check-out automatico e richiedere ai rivenditori di accettare l’identificazione fuori dallo stato dei clienti.

Martedì precedente, Il procuratore generale democratico Maura Healey è stato eletto governatore del Massachusetts, facendo la storia come il primo governatore apertamente lesbico della nazione.

See also  Diedrich si dimette dalla carica di direttore esecutivo del Newport Art Museum

Healey, la prima donna e candidata apertamente gay dello stato eletta alla carica, sconfitto il repubblicano Diehlun ex rappresentante statale che ha avuto l’approvazione dell’ex presidente Donald Trump.

La sua elezione restituisce l’ufficio del governatore ai Democratici dopo otto anni di leadership repubblicana sotto il popolare governatore Charlie Baker, che ha deciso di non candidarsi alla rielezione.

Healey e il suo compagno di corsail sindaco di Salem Kim Driscoll, sono stati tra i tre biglietti per governatori/luogotenenti governatori negli Stati Uniti che hanno iniziato il giorno delle elezioni con la possibilità di diventare la prima coppia eletta a guidare uno stato.

Il biglietto repubblicano tutto al femminile di Sarah Huckabee Sanders per il governatore e Leslie Rutledge per il luogotenente governatore ha vinto in Arkansas. In Ohio, il biglietto della democratica Nan Whaley e della compagna di corsa Cheryl Stephens ha perso contro il governatore repubblicano Mike DeWine.

Healey è stata anche una delle due candidate apertamente lesbiche che si sono candidate a diventare governatore del paese. Healey e la democratica Tina Kotek, candidata alla carica di governatore dell’Oregon, hanno iniziato la giornata con la possibilità di diventare la prima lesbica aperta eletta governatrice di uno stato.

Healey si è rivolta ai sostenitori in un hotel del centro di Boston dopo la sua vittoria martedì sera.

“A coloro che hanno votato per me ea coloro che non l’hanno fatto, voglio che tu sappia che sarò un governatore per tutti e lavorerò con chiunque voglia fare la differenza in questo stato”, ha detto Healey.

Healey ha anche affrontato la natura storica della sua vittoria.

“Stasera voglio dire qualcosa a ogni ragazzina e a ogni giovane LGBTQ là fuori. Spero che stasera ti mostri che puoi essere qualunque cosa, chiunque tu voglia essere e niente e nessuno potrà mai ostacolarti tranne la tua immaginazione e questo non accadrà. Ha detto Heley.

“Sono davanti a te stasera orgogliosa di essere la prima donna e la prima persona gay mai eletta governatore del Massachusetts”, ha aggiunto.

See also  La storica "Hale House" nell'East Side di Providence è stata venduta per $ 1,2 milioni

Diehl ha detto ai sostenitori di un hotel di Boston di aver chiamato Healey per congratularsi con lei per la sua vittoria.

«Il popolo del Commonwealth ha parlato. Rispetto la loro scelta e chiedo a tutti coloro che hanno sostenuto me e Leah di darle la stessa opportunità che avrei chiesto se la scarpa fosse stata sull’altro piede”, ha detto riferendosi alla sua compagna di corsa Leah Allen.

“Nonostante il risultato, sono orgoglioso della gara che abbiamo corso”, ha aggiunto. “Abbiamo evidenziato questioni importanti per le persone in tutto lo stato”.

Healey – eletto otto anni fa come il primo procuratore generale apertamente gay della nazione – scattò quella che è diventata nota in Massachusetts come la “maledizione del procuratore generale”. Dal 1958, sei ex procuratori generali del Massachusetts hanno cercato l’ufficio del governatore. Tutto fallito.

Durante la campagna, Healey si è impegnata ad ampliare i programmi di formazione professionale, rendere l’assistenza all’infanzia più accessibile e modernizzare le scuole. Healey ha anche affermato che proteggerà “l’accesso all’aborto sicuro e legale in Massachusetts” sulla scia della decisione della Corte Suprema di ribaltare Roe v. Wade.

La 51enne ha anche verificato ciò che considera una serie di risultati durante il suo periodo come massimo ufficiale delle forze dell’ordine dello stato, inclusa la protezione di studenti e proprietari di case da prestatori predatori e facendo causa alla Exxon Mobil sul fatto che il gigante petrolifero abbia fuorviato gli investitori e il pubblico sulla sua conoscenza del cambiamento climatico.

Healey anche il produttore di OxyContin mirato Purdue Pharma e membri della famiglia Sackler per le accuse di aver ingannato pazienti e medici sui rischi degli oppioidi.

Acquista adessoVuoi condividere questa storia? Fare clic qui per acquistare un collegamento che consente a chiunque di leggerlo su qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal fatto che sia abbonato o meno.

[ad_2]