Newt Gingrich ha ordinato di testimoniare nelle indagini elettorali in Georgia

[ad_1]

FAIRFAX, Virginia – Un giudice locale ha ordinato all’ex presidente della Camera Newt Gingrich di testimoniare davanti a un gran giurì della Georgia nell’ambito di un’indagine penale ad ampio raggio sull’interferenza nelle elezioni del 2020.

Il giudice del circuito Robert Smith mercoledì ha respinto le argomentazioni secondo cui l’apparizione di Gingrich “non era necessaria e avrebbe imposto difficoltà indebite” per recarsi ad Atlanta alla fine di questo mese.

Gingrich ha rifiutato il commento dopo la breve udienza.

L’avvocato John Burlingame ha detto che probabilmente appellerà alla sentenza, che ora richiede che Gingrich, un ex membro del Congresso della Georgia, compaia il 29 novembre.

I pubblici ministeri della contea di Fulton stanno cercando di interrogare Gingrich sui contatti del dicembre 2020 con la campagna di Donald Trump in cui Gingrich ha spinto per la trasmissione di spot televisivi “promuovendo la falsa narrativa secondo cui gli operatori elettorali avevano contrabbandato valigie contenenti schede false” alla State Farm Arena di Atlanta, dove erano le schede elettorali essere contato.

[ad_2]