Spiegazione di ogni livello di difficoltà Ragnarok di God of War

[ad_1]

Per molte persone, Dio della guerra (2018) è uno dei migliori titoli first party per PlayStation 4, non solo per l’eccellente storia e il combattimento del gioco, ma anche per quanto sia accessibile. Il gioco offre una vasta gamma di opzioni di accessibilità, comprese quattro distinte impostazioni di difficoltà, che consentono ai giocatori di personalizzare l’esperienza in base alle proprie esigenze.


RELAZIONATO: God of War Ragnarok: How to Heal

Dio della guerra Ragnarok in qualche modo riesce ad essere ancora più personalizzabile, con molte più opzioni di accessibilità rispetto al suo predecessore e un’impostazione di difficoltà in più. Sebbene avere più scelta sia sicuramente una buona cosa per i giocatori, può rendere la scelta della migliore difficoltà di impostazione Dio della guerra Ragnarok un po ‘complicato, in particolare per coloro che sono nuovi al franchise.

VIDEO DEL GIOCATORE DEL GIORNO

Qual è il miglior livello di difficoltà in God of War Ragnarok?

Dammi una storia

Dammi una storia è progettato per le persone che vogliono concentrarsi principalmente sulla storia, con il combattimento che diventa molto più semplice e facile quando questa opzione è selezionata. I giocatori dovrebbero considerarla una modalità molto semplice, rendendola un’ottima opzione per coloro che non hanno familiarità con il genere hack-and-slash o per coloro che sanno già di essere pessimi.

Dammi grazia

Dammi grazia è efficacemente Dio della guerra Ragnarokè la modalità facile. I nemici sono un po’ più duri di quanto non lo siano nella modalità Give Me Story, ma dovrebbero comunque abbattere senza troppi problemi. Come la modalità Give Me Story, Give Me Grace consente ai giocatori di concentrarsi sulla storia dando loro anche un piccolo assaggio del combattimento del gioco.

Dammi equilibrio

Dammi equilibrio è l’impostazione predefinita della difficoltà Dio della guerra giochi ed è effettivamente l’equivalente di una modalità normale. Il combattimento è impegnativo ma comunque abbastanza indulgente, con alcuni combattimenti contro i boss che hanno checkpoint per tenere conto dei picchi di difficoltà. Con ogni probabilità, Give Me Balance finirà per essere la migliore impostazione di difficoltà per la maggior parte dei giocatori.

Non darmi pietà

Non darmi pietà è la modalità difficile del gioco ed è consigliata a chi ha forti abilità di combattimento. I tempi di parate e blocchi diventano molto più importanti rispetto alle modalità più semplici, mentre le battaglie con i boss non avranno più checkpoint, il che significa che i giocatori dovranno ricominciare dall’inizio se la salute è esaurita.

Dammi God of War

Dammi God of War non è per i deboli di cuore. I giocatori dovrebbero considerarla una modalità ultra-difficile, in cui sono richiesti riflessi fulminei. A differenza delle altre impostazioni di difficoltà del gioco, i giocatori potranno selezionare la modalità Give Me God of War solo dall’inizio del gioco e non potranno riselezionarla se abbassano il livello di difficoltà a metà del gioco. È una modalità molto per esperti e una modalità che la maggior parte dei giocatori troverà un po’ troppo impegnativa.

Dio della guerra Ragnarok è ora disponibile su PS5 e PS4.

ALTRO: God Of War: La storia dell’albero del mondo e i 9 regni

[ad_2]

See also  Personaggi con i migliori design